Translate

~ Þr℮s℮nтaziŌɴ℮


Se hai un'azienda o un sito e desideri farmi conoscere i tuoi prodotti in modo da poterli recensire, contattami al seguente indirizzo mail: mvalentina86@hotmail.it





If you are a company or website that would like me to test/review some of your products feel free to contact me at mvalentina86@hotmail.it





giovedì 25 maggio 2017

66 ~ Smartphone Doogee X5 Pro ~ Collaborazione con DOOGEE Official Store

Buonasera,
eccoci ritrovati per una nuova recensione, questa volta parliamo di un prodotto molto interessante,
L’avvento e la rapidissima evoluzione dei telefonini ha cambiato la vita e le abitudini della maggior parte delle persone. Al giorno d’oggi è impensabile vivere senza cellulare, e se scopriamo che “non c’è campo” incominciamo a cercarlo affannosamente. Gli smartphone, infatti, sono tra gli oggetti più utilizzati al giorno d’oggi, sono dei dispositivi in grado di collegare il mondo con una semplice connessione ad internet e tramite l’utilizzo di applicazioni. Portare con sé lo smartphone è dunque come portarsi appresso un pezzetto di casa: ci si sente più sicuri, e meno soli.
Al giorno d’oggi, quindi, la scelta tra le varie alternative diventa davvero molto difficile soprattutto quando si parla di quella bassa. Oggi ne andremo ad analizzare uno dei tanti, che potrebbe aiutarvi nella scelta se vi serve uno smartphone “easy”.
Lo smartphone arriva in un compatto box, all'interno del quale troviamo:
- il Doogee X5 Pro,
- un caricatore con presa USB 5V 1A,
- cavo dati USB-Micro USB
- manuale in lingua inglese.
La confezione si presenta con un design rettangolare, di colore nero e sulla parte frontale troveremo la sigla X5 Pro posta in verticale, insieme al marchio Doogee.
Il Doogee X5 Pro ha uno stile minimalista, un design elegante, che non è solo chic per i giovani ma anche molto raffinato, inoltre  ha delle curve definite e ben solide che ci permettono di avere una presa solida tra le nostre mani. E' dotato di un display da 5 pollici con risoluzione HD 1280 x 720 pixel, le dimensioni sono pari a 143 x 72,20 x 8,8 mm e il suo peso è di circa 130 grammi.
E ora vediamo un po' com'è composto questo smartphone:
- sulla parte superiore dello smartphone, partendo da sinistra, troviamo il jack da 3,5 mm per le cuffie e il connettore micro USB,
- sul lato destro troviamo i pulsanti per la regolazione del volume e quello di accensione / blocco / spegnimento,
- sulla parte inferiore troviamo l'altoparlante di sistema nascosto dietro i forellini della scocca e il microfono principale,
- sul lato sinistro invece non troviamo nulla, risulta completamente pulito,
- sulla parte frontale troviamo la capsula auricolare, la fotocamera frontale da 5 megapixel, i sensori di prossimità e per la luminosità automatica e in basso i 3 pulsanti capacitivi,
- sulla parte posteriore è presente la fotocamera da 8 megapixel di forma quadrata, ma con bordi stondati, affiancata dal flash led
Devo dire che le prestazioni offerte sono in linea con l’utilizzo quotidiano, tutto sommato non si evidenziano difficoltà, in quanto ogni operazione risulta eseguibile senza problemi.
L'avvio dello smartphone è abbastanza veloce, circa 30 secondi, dopodichè si accede nella schermata di blocco che ci presenta tre possibilità:
- scorrendo dal basso verso l'alto si accede al desktop
- scorrendo dall'angolo in basso a destra verso sinistra si accede alla fotocamera
- scorrendo dall'angolo in basso a sinistra verso destra si accede a internet con i comandi vocali
Nella schermata di blocco, se abilitate, verranno visualizzate sotto forma di lista le varie notifiche delle app dove troveremo per ogni voce a sinistra l'icona che identifica l'app e a destra il testo della notifica. Se si vuole cancellare la notifica basta trascinare la notifica da sinistra verso destra, mentre per accedere direttamente al contenuto completo della notifica basta cliccarci sopra.
L'interfaccia è quella classica di Android con in basso i pulsanti che ci permettono l'accesso rapido alle seguenti funzioni (elencate partendo da sinistra verso destra): tastierino numerico, contatti, menù/lista app installate, messaggi e browser. In alto abbiamo la status bar con a destra gli indicatori di segnale e di tipo di connessione per ogni sim collegata, più l'indicatore di carica batteria.
Inizialmente il desktop si presenta come un'unica schermata, ma man mano che si installano app nuove o man mano che vengono aggiunti i widget vengono create nuove schermate a destra di quella iniziale. Se volete aggiungere una schermata, basta prendere un'icona esistente, trascinarla oltre il bordo destro dell'ultima schermata disponibile e poi rilasciare l'icona.
Il Doogee X5 pro è provvisto di 2GB di memoria RAM affiancati ai 16GB di memoria interna, di cui 12GB sono disponibili per l’installazione di applicazioni o per l’archiviazione dei dati, inoltre ricordo che si può usufruire dell’espansione di memoria tramite Micro SD
Il dispositivo Doogee, si presenta con un processore a 64-bit Mediatek 1.0GHz MT6735, Cortex A53 Quad-core ed è basato sul sistema operativo Android, con supporto alle reti UMTS/GSM e connettività LTE, HSPA, UMTS, Edge, GPRS.
Tra le  varie opzioni presenti nelle impostazioni voglio farvi conoscere l'opzione "gesture" perchè devo ammettere che Doogee si è proprio sbizzarrita, ci sono varie opzioni di scelta tramite le quali si può attivare una determinata app tracciando la corrispondente lettera sullo schermo, oppure sbloccare il telefono con un doppio tap sullo schermo, oppure fare in modo che avvicinando il telefono all'orecchio mentre siamo in vivavoce, l'audio cambi dal'altoparlante all'auricolare. Questi ovviamente sono solo alcuni esempi.
Il display montato sul Doogee X5 è un 5 pollici in definizione HD (180 x 720 pixel) è molto luminoso, ben definito e con colori abbastanza naturali e grazie a queste caratteristiche le immagini sono ben riprodotte, inoltre la visibilità è buona da tutte le angolazioni e il sensore di luminosità fa bene il suo lavoro. Una cosa che ho apprezzato moltissimo è data dal fatto che il display lo troverete già protetto da una pellicola direttamente al momento dell'acquisto.
Il touchscreen è rapido e preciso, scrivendo un messaggio di testo non ho notato nessun tipo di problema. Anche l'esperienza gaming non è stata niente male, infatti le app vengono riprodotte bene ed avviate con una buona velocità, le sessioni di gaming sono godibili e il dispositivo riesce a far girare diversi titoli di app senza problemi.
Il comparto connettività si presenta con doppio alloggiamento SIM (entrambe in formato micro). L'audio è nella norma sia da smartphone, sia nell'altoparlante, il suono risulta infatti chiaro e pulito e la ricezione nelle mie prove è stata ottima e non ho avuto alcun problema.
Il Wi-Fi, il Bluetooth ed il GPS sono ben funzionanti e in linea con gli altri smartphone. Il Bluetooth l'ho provato velocemente accoppiando il Doogee X5 Pro al mio fitness tracker e l'accoppiamento è stato effettuato senza nessun problema per entrambi i dispositivi. Come Wifi anche qui nulla da dire, la ricezione è ottima anche ad una certa distanza dal router.
Le fotocamere in dotazione, come vi accennavo sono rispettivamente da 8 e 5 megapixel e l'app ha in dotazione tutte le funzionalità classiche che ci si aspetta da una fotocamera standard di Android. I livelli delle fotocamere non sono eccelsi, ma accettabili e anche il tempo di scatto è rapido in qualsiasi condizione di luce, anche se scarsa.
Per quanto riguarda le prestazioni del Doogee X5 Pro devo dire che sono ottime, nonostante varie app aperte in memoria (Whatsapp, browser con più schede aperte, fotocamera, messaggi, telegram, email) il telefono non risente minimamente del carico di lavoro e non rallenta minimamente. La batteria da 4000 mAh garantisce un’autonomia importante e che per molti può significare fino a due giorni di autonomia completa. Ovviamente con un utilizzo di stress, non arriverete a due giorni di autonomia, ma supererete comunque la giornata lavorativa.
A questo punto vi riepilogo i pro e i contro che ho riscontrato:
PRO:
- durata batteria
- display
- qualità audio
 - prezzo ottimo
CONTRO: non sono proprio contro, ma direi che sono cose che migliorerei
- tasti non retroilluminati
- fotocamera
Come avete potuto intuire dalla recensione, il Doogee X5 Pro si è rivelato davvero un dispositivo dall'ottimo rapporto qualità-prezzo che però garantisce ottime prestazioni. E' un device completo, veloce e intuitivo che può essere un buon prodotto da utilizzare in caso di emergenze oppure per chi non ha grosse pretese.
Devo ammettere che Doogee può rappresentare una validissima opzione per tutti coloro che vogliono acquistare uno smartphone economico a meno di 100 euro, ma con buone caratteristiche tecniche che se comparate al prezzo lo fanno risultare uno smartphone concorrenziale ed abbordabile.
Il prezzo, quasi stracciato, è sicuramente il suo punto forte, in quanto la casa produttrice lo ha realizzato affinché sia uno dei migliori smartphone per convenienza.
Concludendo devo dire che mantiene le promesse: ha una buona ricezione, un buon display, un'ottima autonomia e permette di connettersi ad internet senza problemi.
E voi che ne pensate? Se avete dubbi o avete bisogno di chiarimenti, sarò lieta di aiutarvi.


~ i prodotti mi sono stati inviati dal venditore Amazon DOOGEE Official Store, ma tutto ciò che leggete qui sopra è frutto della mia totale onestà e creatività (come si suol dire è tutta farina del mio sacco)
~ nessuno mi paga per dire cose positive, quindi tutto ciò che scrivo è frutto della mia esperienza con il prodotto e della mia più completa sincerità

Nessun commento:

Posta un commento